This content is protected, please login and enroll course to view this content!

6 Replies to “6. Un corpo che ci somiglia”

  1. Grazie Francesca….secondo te ha un significato accumulare tutto sulle gambe, potrebbe voler dire paura di andare? A volte mi sembra che mangio tanto per non volare via

    Rispondi
    1. Buongiorno Cara! Se desideriamo leggere simbolicamente un accumulo problematico o eccessivo sulle gambe, possiamo riflettere come queste siano il nostro veicolo di avanzamento nel cammino della vita. Le gambe ci servono per seguire le nostre direzioni, raggiungere obiettivi al nostro speciale ritmo e passo. Insomma, ci servono per la nostra libertà e affermazione nella Vita. Dei disturbi alle gambe potrebbero allora simbolicamente ricordarci l’importanza della libertà di scelta e di orientamento, in tutti i lati della nostra vita.

      Rispondi
  2. Questi video mi fanno venire tanti spunti di riflessione…oggi addirittura mi è venuto in mente che a volte mangio di più per paura di mangiare troppo poco. Bisognerebbe che mi fidassi di più di me e basta,ascoltandomi…

    Rispondi
    1. L’equilibrio in effetti è un percorso di ascolto, fisico ed emotivo. Nella lezione sulla Fisiologia della Fame andiamo proprio a scoprire quali sono i meccanismi della fame e della sazietà, per cercare di comprenderli e seguirli al meglio, nella loro naturalezza 🙂

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *